COSA FARE CON I BAMBINI IN UMBRIA +39 3534157617 info@umbriabimbo.it
Seleziona una pagina

Allerta Coronavirus Italia
Come affrontarla e cosa fare con i bambini in casa fino a nuove disposizioni

Ci siamo, anche Umbriabimbo ha deciso di parlare di Coronavirus e di cosa fare con i bambini in casa durante il periodo di allerta, che è l’unica cosa che ci compete. Prima di iniziare l’elenco delle attività è mia necessità, in quanto persona e mamma, segnalare alcune notizie dal web di pubblico interesse e che mi piacerebbe diffondere tramite il sito www.umbriabimbo.it:

Raccolta fondi per l’acquisto di respiratori ed altro materiale medico nelle zone rosse organizzata da The Ferragnez (raccolti 1.584.400 € in 9 ore!)
PER DONARE CLICCA L’IMMAGINE SOTTO!
↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓

I bambini fanno i capricci per lavarsi le mani ma è molto importante per combattere il Coronavirus? La vlogger e scrittrice Roberta Cavallo ci viene in aiuto!
ASCOLTALA CLICCANDO L’IMMAGINE SOTTO!
↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓

Ed ora torniamo a cosa fare con i bambini in casa durante l’allerta Coronavirus…

I bambini sono a casa da scuola abbiamo tanto, forse troppo, tempo da trascorrere con loro perciò non aggiungiamo ansia su ansia ma mettiamoci a lavoro, quello che sappiamo fare meglio, il genitore. Passiamo subito alle 10 attività + 1 da fare insieme:

 

  1. ZERO ANSIA – Vietato trasmettere le nostre ansie ai bambini.
  2. CHI HA L’OPPORTUNITA’ LAVORI DA CASA – I bambini daranno fastidio e ci distrarranno ma dopotutto abbiamo 24 ore per recuperare!
  3. TIRARE FUORI I COLORI – Il banale colorare insieme seduti ad un tavolo sarà terapeutico anche per voi!
  4. COINVOLGERLI NELLE ATTIVITA’ DOMESTICHE! – In tempi “normali” si va sempre di fretta ma adesso avete tutto il tempo del mondo! Cucinate insieme, fatevi aiutare nei lavori domestici, costruite delle vere e proprie routine che rimarranno per i bambini tra i ricordi più belli dell’infanzia!
  5. LEGGETE UN LIBRO – O ancor meglio iniziate una bella serie di libri leggendo a turno. E’ così raro mettersi lì ad ascoltare un bambino alle sue prime letture… sedetevi e fatelo!
  6. TUTTI IN GIARDINO! – Per chi ha un giardino è il momento buono di uscire insieme e dedicare del tempo ai giochi all’aria aperta in famiglia! Per chi non lo avesse consigliamo di recarsi un un parco vicino casa prestando attenzione che non ci siano altri bambini in quel momento… (triste ma è così!)

  7. INIZIARE AD AMARE UN PO’ LA TANTO TEMUTA TECNOLOGIA! – Si care mamme e cari papà (e soprattutto cari nonni!), concediamogli un pò di svago in più con la tecnologia! Dopotutto anche loro stanno vivendo una situazione anormale ed hanno bisogno di divagare la mente…
  8. GUARDIAMO INSIEME UNA SERIE TV – Scegliamo una serie tv per bambini e guardiamo una puntata al giorno!
  9. FACCIAMO I COMPITI! – Apriamo il registro elettronico e mettiamoci insieme a fare i compiti. Dedichiamogli proprio una parte della giornata, ogni giorno. I bambini devono capire che il loro dovere non viene meno con l’emergenza.
  10. RISPOLVERIAMO I GIOCHI DI UNA VOLTA – Tiriamo fuori la corda per saltare, l’hula hoop, le carte da gioco, i giochi in scatola, lo yo-yo, costruiamo capanne dal nulla…
  11. SISTEMIAMO LA CAMERETTA – Approfittiamo di questa compresenza prolungata per fare una cernita di giochi rotti da buttare, poco usati da regalare, nascosti da riscoprire… vedrete sarà l’attività che vi e li terrà più tempo occupati!

 

SE OGNUNO FARA’ LA SUA PARTE, RESPONSABILMENTE, IL CORONAVIRUS POTRA’ ESSERE ARGINATO!
Per tutte le informazioni medico-scientifiche riguardo la patologia si faccia SEMPRE riferimento al sito ufficiale del ministero della salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

WhatsApp chat