Seleziona una pagina

Visitare Carsulae con i bambini
Il Parco Archeologico immerso nella natura incontaminata della regione Umbria

Carsulae è un Parco Archeologico della provincia di Terni che vale assolutamente la pena visitare con i bambini. Antico municipio romano che sorgeva lungo l’importantissima via Flaminia e di cui restano i principali monumenti: la Curia e i templi Gemini, la basilica, il teatro e l’anfiteatro, alcuni Monumenti Funerari, un impianto Termale ed il monumentale arco di San Damiano. In una delle antiche cisterne d’acqua della città è stato ricavato un Antiquarium che raccoglie frammenti architettonici, di intonaco dipinto, terrecotte architettoniche e sculture funerarie. All’interno del parco archeologico c’è anche un Centro di Documentazione che espone materiale frutto delle ricerche svolte tra il 1951 e il 1972 dall’archeologo Ugo Ciotti.

Perché visitare Carsulae con i bambini?

Il parco archeologico di Carsulae è un’ottima meta da visitare con i bambini in Umbria sia in famiglia che in gita scolastica nella regione. L’interesse principale è sicuramente quello storico che si unisce a:

  • una natura incontaminata fatta di campi di grano, querce secolari e pecore al pascolo…
  • una app che permette di vedere tramite realtà virtuale come il sito archeologico era un tempo…
  • area altamente didattica per bambini in quanto calati completamente nella storia…
  • numerosi eventi dedicati ai bambini…
  • ampio parcheggio gratuito…
  • adatto ad una giornata fuori porta per tutta la famiglia…

Orari di visita
Aprile-Settembre, tutti i giorni 8:30-19:30
Ottobre-Marzo, tutti i giorni 8:30-17:30

Le immagini sono tratte dal sito ufficiale www.carsulae.it

Dove dormire vicino Carsulae con bambini